Fiori & Società,  Fiori Libri & Poesia

Backstage Librerie In Fiore 2018

A Retroflora piacciono i Fiori e piacciono i Libri e, di certo, non si poteva far sfuggire la bellissima iniziativa di Logos edizioni e Illustrati “Librerie in Fiore” a cui ha partecipato, decidendo di regalare i suoi Fiori e Vestire di Primavera la Splendida Libreria dedicata ai più piccoli “Sognalibri” di Ostia.

Ranuncoli, Tulipani, Violacciocche, Roselline ramificate, sono i Fiori che ho portato in Vetrina.

Librerie in Fiore: La scelta dei Fiori e dei Colori

Ho scelto i Colori Pastello. Il bellissimo dominante Albicocca della Matthiola e dei Tulipani, il Crema dei ranuncoli Hanoi, e il Rosa delle Rose.
L’effetto che volevo ricreare era quello di un Piccolo Giardino di Primavera, di uno spazio morbido in cui leggere. Qui i Fiori non invadono e non tolgono la scena ai Libri protagonisti, ma costruiscono uno spazio intimo, una cornice minimalista, richiamando la Natura all’interno. Per questo motivo ho utilizzato le Pesciere da terra, lasciando il più possibile gli steli alti, per primi quelli della Violacciocca con il loro intenso profumo, e giocando con le altezze dei fiori. (Se ti interessa sapere Come Realizzare un Centrotavola Vintage utilizzando gli oggetti che vedi in foto leggi la Pesciera Centrotavola)Librerie in Fiore, backstage Librerie in Fiore, Composizione Vintage, Centrotavola Vintage

Librerie in Fiore, backstage Librerie in Fiore, Composizione Vintage, Centrotavola Vintage
Librerie in Fiore, backstage Librerie in Fiore, Composizione VintageAnche le bottigliette in sospensione con i Tulipani, volevano ricordare la natura, ricadente in questo caso, e incorniciare un luogo per sognatori.

Librerie in Fiore: La Texture

La Morbidezza l’ho trovata nei colori Albicocca e Crema, così avvolgenti,

e, soprattutto, nella Texture dell’incredibile Ranuncolo Clone Hanoi,
il mio preferito, che è di una bellezza da togliere il fiato. 

Si tratta di un “ranuncolo XL” che vanta un’apertura del bocciolo straordinaria,
una consistenza pazzesca,
dei colori spettacolari, con delle sfumature interne ai petali di una delicatezza incredibile,
e un’ottima durata da reciso.

Come verde ho scelto un verde molto particolare, il Lepidium, per accentuare il carattere vaporoso ed etereo dell’insieme.

Oggetti di alluminio, bottiglie vintage e dell’erica essiccata avvolta nella juta, hanno fatto da contorno ai Fiori.

Un ringraziamento a Silvia e alle ragazze di Sognalibri per la loro ospitalità durante questa edizione di Librerie in Fiore.

e a Alessandro Micci per le Foto

Riproduzione Vietata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *